Steath Kayak in Varazze

Area per segnalare e raccontare le proprie partecipazioni
Rispondi
Avatar utente
d-venez
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 260
Iscritto il: 31/01/2013, 17:48
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: garmin echo 300
garmin gps 72h
Record: n.a.
Località: Savona

Steath Kayak in Varazze

Messaggio da d-venez » 23/07/2015, 10:10

in data 09/08/2015 presso la base nautica della Lega Navale Italiana di Varazze si svolgerà, grazie alla disponibilità di Quercia, una Stealth kayak demo.
Si ringraziano sin da ora il buon Quercia ed il direttivo della Lega Navale per la disponibilità.
Informazioni sui modelli presentati ed orari in aggiornamento

:yh

Avatar utente
Quercia
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1871
Iscritto il: 16/06/2012, 17:17
Kayak: Stealth profisha 525-Stealth Evolution 495-Stealth-Supalite bfs-Stealth evolution Duo
Strumentazione: ECO Garmin 400 C-bussola e cartina
Record: Siluro 60 kg.
Località: Crema
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Quercia » 23/07/2015, 23:14

Eccoci all’evento Ligure del tour di prove che la Stealth kayak Italia organizza,per far testare gli scafi sudafricani agli appassionati di kayak fishing.
I bellissimi successi degli scorsi eventi,Anzio all’Estabay sporting village,Lago di Endine,Rocca San Giovanni alla Yakinvasion e la settimana di Cesenatico,hanno fatto conoscere le potenzialità di queste barche,un mondo completamente diverso rispetto ai kayak classici in PE,sia come navigazione che come carico del materiale,tutto in sicurezza e al riparo da spiacevoli situazione,assicurano divertimento e risultati in pesca indubbi.
Questa volta saremo ospiti alla Lega Navale di Varazze,dove partiremo dalla spiaggia per i test,con gli scafi a disposizione che sono:
Evolution 495
Supalite b.f.s.
Profisha 525
Evolution Duo
Vi aspettiamo dalle ore 9:00 fino alle sera del giorno 09/08/2015 per passare una bella giornata con anche una piccola spiegazione tecnica sulla pagaiata per far rendere al meglio questi kayak.

Vi è possibilità di utilizzare il giorno del Sabato uno degli scafi su prenotazione e per ulteriori info
info@wkfc.it
3480044086

(testo www.wkfc.it)

Vi aspettiamo per anche solo per una chiaccherata e una biretta :bi

Avatar utente
d-venez
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 260
Iscritto il: 31/01/2013, 17:48
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: garmin echo 300
garmin gps 72h
Record: n.a.
Località: Savona

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da d-venez » 10/08/2015, 8:49

Interessantissima e bellissima mattinata grazie a Quercia ed il suo fido scudiero per la disponibilità :thx

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 11/08/2015, 20:43

Presumo che a questo incontro non ci fosse nessuno :D . Visto che non se ne parla deve essere stata una terribile esperienza :ops kayak affondati, rotti e incastrati ,nessuno voleva provare gli stealth e non oso immaginare il resto. Vi ricordo che chi è lontano da alcune realtà, i vostri report sono i nostri soli ed unici punti di riferimento .... Chi vuol capire :yh :ola

Avatar utente
burla
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 543
Iscritto il: 04/11/2013, 19:24
Kayak: stealth pro fisha 575 - inuk cs canoe
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.
Località: Celle Ligure

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da burla » 12/08/2015, 15:32

bella giornata e grazie alla disponibilità di quercia alcuni ragazzi che gravitano nella zona di varazze hanno potuto finalmente provare vari modelli della stealth per toccare con mano e valutare.....
io mi son tolto la soddisfazione, dopo aver acquistato il 575 lo scorso anno a "scatola chiusa", di provare tra gli altri il 525 ed avere la conferma che non avevo affatto sbagliato scelta.
appena sollevato il 525 sulla spiaggia mi son stupito per la leggerezza, ma in un secondo momento mi son ricordato che il mio 575 era zavorrato da varia attrezzatura da pesca mentre il 525 era nudo.
appena entrato in acqua il 525 mi ha dato l'impressione di una stabilità maggiore ma mi sarei aspettato non solo un impressione ma una certezza di una stabilità maggiore rispetto al 575.
passeggiando il 525 ha una scorrevolezza simile al 575.
ad andatura sostenuta mentre col 575 si ha l'impressione che avendo il fisico si potrebbe ancora aumentare la velocità col 525 si raggiunge con poche pagaiate un limite di velocità che poi non si riesce più a superare anche forzando al massimo.
la seduta del 525 è più ampia del 575 ma altrettanto non mi sembra abbiano fatto per il posto dei piedi, quindi una persona un po "spessa" potrebbe aver giovamento dalla seduta generosa ma trovare difficoltà specialmente in inverno con il posto per i piedi.
per chi non ha la mia fortuna per quanto riguarda il rimessaggio e ha la necessità di movimentarlo a terra per parecchi metri o caricarlo sulla macchina il 525 resta comunque un ottimo kayak da pesca per il mare.
il 525 non lo cambierei mai con l'evolution 495 che dopo averlo provato mi ha dato l'impressione di un chiattone con tra l'altro un timone appena sufficiente.
son salito anche sul supalite b.f.s. ma dato il mare calmo non posso dare nessun giudizio.
l'unica cosa che posso dire è che mi ha dato l'impressione di robustezza ma bisognerebbe testarlo con una bella mareggiata e non nel periodo balneare o alla prima scuffiata durante il rientro a terra faremmo una strage di bagnanti.
il duo evolution può essere divertente per prendere le onde, per portare un figlio, per portare un principiante, o per accompagnare una persona con disabilità varie ma sicuramente non va bene come unico kayak a disposizione.
.... :yh 575 :yh
..... mettessero due maniglie in più per movimentarlo, e facessero una versione "europea" con la seduta avanzata di 20 cm e in quei 20 centimetri tra la seduta e la botola circolare ricavassero una vasca per il vivo sarebbe perfetto.

p.s. una volta che non prendo le trippe da mia moglie le prendo da pincopallo :dsp :lol :lol

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 12/08/2015, 18:29

p.s. una volta che non prendo le trippe da mia moglie le prendo da pincopallo :dsp :lol :lol[/quote]

Ci mancherebbe, niente di personale, è solo fame di sapere :kk .

Ma come l'evo 495 un chiattone, nei confronti del pro fisha ok ;-iii ma anche nei confronti di un plasticone tipo o. k. prowler elite 4.5.

per favore chi ha fatto una prova tra i due, evolution vs plasticoni performanti parli :bi Altrimenti mi riprendo un bel tribord rk 500-1 :dd

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 12/08/2015, 18:30

:fot

In Calabria si è scatenato il finimondo, ragazzi tutto a posto ? :iot

Avatar utente
Marco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2803
Iscritto il: 22/07/2012, 22:03
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: Eco:Humminbird 718X
Gps : garmin Etrex H
Record: Palamita Kg 6,200
Località: Matera
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Marco » 12/08/2015, 22:38

Se si fa traina col vivo sopratutto di fondo penso che l evo sia il miglior compromesso. se si fa sopratutto traina con artificiali allora profisha. Per chi viene dalla plastica l'evo e' gia' una scheggia. consiglio pero' di prendere il fisha che Entro max un anno sostituira' l evolution. Ha lo stesso timone del profisha ed e' fatto con gli stessi materiali. quindi piu' leggero. 460(22 kg) 500 ( 25 kg). Scusate ma sono al cell

Avatar utente
Quercia
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1871
Iscritto il: 16/06/2012, 17:17
Kayak: Stealth profisha 525-Stealth Evolution 495-Stealth-Supalite bfs-Stealth evolution Duo
Strumentazione: ECO Garmin 400 C-bussola e cartina
Record: Siluro 60 kg.
Località: Crema
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Quercia » 12/08/2015, 22:43

Scusatemi ma se non ripreso il PC da cell
Mi risulta molto difficile fare tutto
Grazie mille a Peir per le specifiche con cui concordo e lo stesso vale per Marco.
Appena ripristino ci si risente

Avatar utente
venenum
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16/09/2012, 23:49
Kayak: STEALTH PRO FISHA 475
Strumentazione: lenti a contatto
Record: aspio 2kg
Località: Ferrara

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da venenum » 12/08/2015, 22:58

Marco ha scritto:Se si fa traina col vivo sopratutto di fondo penso che l evo sia il miglior compromesso. se si fa sopratutto traina con artificiali allora profisha. Per chi viene dalla plastica l'evo e' gia' una scheggia. consiglio pero' di prendere il fisha che Entro max un anno sostituira' l evolution. Ha lo stesso timone del profisha ed e' fatto con gli stessi materiali. quindi piu' leggero. 460(22 kg) 500 ( 25 kg). Scusate ma sono al cell
.

il mio 475 era almeno 25,3 kg forse + non ricordo bene quello di freddy 25,6 se non ricordo male
quindi un bel 10-12% :ops in più di quanto dichiarato
stesso dicasi per gli altri plasticoni da me posseduti

Avatar utente
Hadamo Yaker
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5250
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla
Località: Gravina in Puglia
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Hadamo Yaker » 13/08/2015, 9:07

burla ha scritto: il 525 non lo cambierei mai con l'evolution 495 che dopo averlo provato mi ha dato l'impressione di un chiattone con tra l'altro un timone appena sufficiente.
l

Di certo il pro 525 è superiore ( ma non di molto) all evo 495 e per una pesca esclusivamente votata alla traina di artificiali sarebbe da preferire
Ciò non di meno (avendoli provati entrambi) l'evo 495 mi ha convinto maggiormente per la sua stabilità primaria e per la sua maggior vivibilità a bordo......calcolando che le nostre sessioni di pesca durano non meno di 5 ore preferisco una seggiola ad uno sgabello.... :f
pagaiando solo di braccia e senza allungare e usare la torsione del busto sono arrivato con facilità a 5 nodi...per cui penso che i 6 nodi siano alla portata di quasi tutti, mi sono messo per traverso con le gambe in acqua senza nessun problema, la cosa che più mi piace è che a differenza del profishia 525 ma anche di altri plasticoni tra i più blasonati tipo il 4.7 della ocean ha poco rollio.

Mantiene molto bene l'abbrivio e cmq infonde molta sicurezza anche in un mare formato, la miglior scorrevolezza data dalla VTR consente di mantenere andature di tutto rispetto a fronte di poco impegno fisico..ovviamente la pagaia e la tecnica di pagaiata svolge un ruolo fondamentale in tutto questo.
Potrebbe sembrare un kayak per esperti e difatti il profisha 525 lo è..... mente levolution è un kayak adatto anche a chi non ha grosse esperienze.

Se lo scopo primario è quello di pescare ad ampio raggio con tecniche che vanno dalla traina col vivo e artificiale al bolentino al jig all inchiku e finanche allo spinning...ritengo a modesto parer mio l'evolution o il nuovo fischa ( che ne ricalca la chiglia e la coperta con la differenza di essere prodotto con resine più leggere ) la scelta migliore da fare ;-iii

Avatar utente
d-venez
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 260
Iscritto il: 31/01/2013, 17:48
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: garmin echo 300
garmin gps 72h
Record: n.a.
Località: Savona

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da d-venez » 13/08/2015, 10:19

Ma come l'evo 495 un chiattone, nei confronti del pro fisha ok ;-iii ma anche nei confronti di un plasticone tipo o. k. prowler elite 4.5.

per favore chi ha fatto una prova tra i due, evolution vs plasticoni performanti parli :bi Altrimenti mi riprendo un bel tribord rk 500-1 :dd


Premettendo che sono pressoché un neofita (non ho le competenze canoistiche di Burla o Quercia) e che il 4.7 lo conosco bene mentre l'evolution l'ho provato 5 minuti non cambierei il 4.7 con l'evolution.

Esteticamente si presenta indubbiamente molto bene ma le prestazioni non mi sembrano così superiori da giustificare la delicatezza della vetroresina rispetto al maltrattabile PE il timone dell'evolution, oltretutto, l'ho trovato molto inferiore al mio.

C'è da dire che con l'offerta Quercia l'evolution lo paghi meno!

Discorso diverso per il 525 o il 575 che sono un altro pianeta! ;-iii

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 13/08/2015, 14:22

Ok grazie a tutti per le preziose informazioni :bi , ora non resta che aspettare, questa è la prima estate dopo 6 anni che mi ritrovo appiedato :dsp :dsp
proprio questa mattina un mio amico con un bel chiattone, ha tirato su un bellissimo dentice.

Avatar utente
Marco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2803
Iscritto il: 22/07/2012, 22:03
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: Eco:Humminbird 718X
Gps : garmin Etrex H
Record: Palamita Kg 6,200
Località: Matera
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Marco » 13/08/2015, 15:34

Rileggendo il post diburla concordo con lo spazio risicato per i piedi sul profisha che ho riscomtrato. usando il kayak tutto l anno ho paura che con gli stivaletti avrei problemi. Sicuramente l evo e piu' lento rispetto al pf525 e 575 nessuno lo mette in dubbio. Ma ripeto rispetto al mio elite e penso anche al 4.7 e' un missile . col fatto che gli hanno messo il timone del pf ( ora si chiamera' fisha) e allegerito di 5 kg circa andra' ancora meglio. anche brett lochavellor

Avatar utente
Marco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2803
Iscritto il: 22/07/2012, 22:03
Kayak: Stealth Profisha 525
Strumentazione: Eco:Humminbird 718X
Gps : garmin Etrex H
Record: Palamita Kg 6,200
Località: Matera
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Marco » 13/08/2015, 15:39

Dicevo....maledetto cell....anche brett chavellor della stealth ne e' entusiasta. se avete modo andate sulla pagina fb ufficiale della stealth. Oppure se qualcuno e' cosi buono ed e' al pc traacrivesse i commenti riguardanti i nuovi fisha. p.s. con brett ci go scambiato anche qualche mail

Avatar utente
xx62
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 639
Iscritto il: 08/08/2012, 23:36
Kayak: Stealth Pro Fisha 525
Strumentazione: Echo Garmin 550 C
Record: n.a.
Località: Pignola

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da xx62 » 13/08/2015, 16:58

Io vengo dal 4.5 elite e ho provato pro fisha 525 e evolution 495.
Il 495 conserva sempre una buona distanza dai kk in PE , anche da quelli piu performanti come il 4.5 e 4.7, ha maggiore scorrevolezza , lo senti subito qundi la differenza c'è.
Come dice Burla pero rispetto al 525 si puo considerare un po "chiatto" e quel timone non lo rende molto manovrabile . il 525 secondo me ha velocità scorrevolezza, manovrabilità e stabilità da vendere e non capisco come mai avete dei dubbi sul suo uso per la traina con il vivo .

@BURLA dici che il 525 alla fine non ti ha dato la senzazione di maggior stabilità come ti era sembrato inizialmente rispetto al 575, mi puoi spiegare meglio

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 13/08/2015, 18:45

Parlando degli stealth ho capito che non sono kk asciutti, non avevo dubbi in merito, ma nella mia breve esperienza con vari pochi 3 kayak posseduti , non ne ho trovato nessuno asciutto, anche perchè utilizzandolo tutto l'anno e non sempre col mare forza olio non è il mio primo problema. :kk Mi organizzo.
Se uno vuole qualcosa di asciutto non si compra un kk e non esce in mare durante tutto l'anno.
Vorrei solo avere un chiarimento da chi ha provato l'evo 495, con un 44 di piede secondo voi, con uno scarponcino in neoprene con suola e non sola rigida si riesce a infilare il piede nell'apposita sede ? :thx
Ogni commento è ben gradito :yh
Un'altra cosa secondo voi nella sede posteriore, nell' incavo dopo la botola si può sistemare una piccola vasca/secchio per il vivo ? Lo spazio, rispetto ai nostri plasticoni è differente, ma ad esempio io porto sempre lo stretto indispensabile per pescare con le varie tecniche che preferisco e meno cosa devo caricare sul kk meno tempo mi fa perdere per uscire e soprattutto non dimentico ogni tanto qualcosa, tipo batteria, schermo eco, la pagaia mai dimenticata ma altro eccome. :ola Forse l'età :f :f

Avatar utente
xx62
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 639
Iscritto il: 08/08/2012, 23:36
Kayak: Stealth Pro Fisha 525
Strumentazione: Echo Garmin 550 C
Record: n.a.
Località: Pignola

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da xx62 » 13/08/2015, 19:14

Direi che non dovresti avere problemi di spazio con il 495.
Per la vasca del vivo secondo me dovresti pensare prioprio alla botola integrata tanto di spazio nel gavone davanti a te ne hai fin troppo per mettere di tutto di più, comunque ti basta aspettare le Hadamo -Evolution 495 castom e di soluzioni ne avrai.

Avatar utente
Hadamo Yaker
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5250
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla
Località: Gravina in Puglia
Contatta:

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da Hadamo Yaker » 13/08/2015, 19:23

Francamente questa problematica col timone del evo 495 non l'ho riscontrata affatto :oioi

Ad essere sinceri la prima volta che ho provato il 495 il timone..... non funzionava affatto...difatti dopo 20 minuti sono andato a riva un pò sconcertato ed amareggiato del risultato del primo test.... :dsp

ma il giorno dopo dopo aver risolto con Stefano il problema ( un cavetto che si bloccava nel ritorno) sono andato a spasso per circa un paio di ore.....e il kayak rispondeva ai comandi docile come un cagnolino....( di 5 metri :lol )

Probabilmente lo skeg posto a protezione del timone rende la "sterzata" più dura :f .....ma tutto sommato il kayak gira quando deve girare e in una ottica di continuo trascinamento sulla sabbia...avere un cordolo che si assume l'onere di graffiarsi salvaguardando il resto della chiglia e evitando che il timone pigli colpi ...tanto male non fà :bi

Ovviamente parlando di kayak da fishing ..l'accettazione di compromessi è fondamentale, non si deve trascurare la vivibilità a bordo, molto spesso il pesce lo recuperiamo dalle spalle....o ci sporgiamo per bogare qualche bell esemplare :f
Un kayak che "perdoni" qualche nostro errore quando si è presi nella concitazione di un combattimento, pur rimanendo un mezzo sufficientemente veloce è un kayak "ideale" per noi ;-iii


@ Pincopallo...quoto XXX (Salvatore)... il 44 ci và..e la vasca del vivo va fatta nella botola posteriore.....e sappiamo già come e cosa fare :f

Avatar utente
pincopallo
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 338
Iscritto il: 19/08/2014, 12:41
Kayak: Stealth Fisha 500 Tribord rk500 1
Strumentazione: Lowrance hook 4
Record: Leccia 11 Kg.
Località: Sassari

Re: Steath Kayak in Varazze

Messaggio da pincopallo » 13/08/2015, 20:21

Hadamoyaker ha scritto:@ Pincopallo...quoto XXX (Salvatore)... il 44 ci và..e la vasca del vivo va fatta nella botola posteriore.....e sappiamo già come e cosa fare :f
Quando e come volete se vi và informatemi :kk ribadisco che non ho grandi esigenze sul kk," tipo avere una graticola per lo zimino"
https://www.youtube.com/watch?v=kt5qI7BV_To

Bono bono :ola :ola

p.s. Lo zimino è stato riammesso e si trova tranquillamente :lol :lol

Rispondi

Torna a “Manifestazioni”