Tra valli e leggende...

Il trekking al nord

Tra valli e leggende...

da andreaformaggi » 18/02/2014, 22:44

....... il ragno d'oro e le anguille di comacchio.

un idea per un W.E. di primavera
http://oldanglerskt.wordpress.com/2014/ ... comacchio/
ciao a tutti
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: Tra valli e leggende...

da andreaformaggi » 24/02/2014, 10:33

Tra valli e leggende ……. il ragno d’oro e le anguille di Comacchio
andreaformaggi / 18 febbraio 2014
1.jpg

Un mare morto
acqua, silenzio e un volo di “cogale”
questo “sè la vale”
sopra un cielo chiaro, smorto
e intorno fin dove l’occhio arriva
non c’è neanche un “gnente” che si veda
e una voce non c’è perchè si creda
di essere al mondo come cosa viva .

Ero sul molo,stavo scaricando il kayak quando ho sentito un anziano signore che raccontava ad un gruppo di bambini una filastocca simile a questa ,
mentre i bambini continuavano indifferenti a giocare io mi sono fermato ad ascoltarlo , e dopo anni l’ho scritta come la ricordo
2.jpg


Mi hanno detto che è importante saper oziare,
passare anche intere giornate persi nei propri pensieri ci aiuta ad esplorarci mettendoci in contatto con le parti autentiche di noi stessi.

Sarà vero, però non sopporto restare sotto l’ombrellone
non mi piace passeggiare in spiaggia in compagnia di migliaia di persone
da quando ho smesso di costruire castelli e di giocare con le biglie non amo particolarmente la sabbia che mi si appiccica addosso
e mi disturba il fatto di restare in spiaggia senza fare il bagno.

Per questo motivo nei WE al lido degli Estensi mi portavo sempre la bici od il kayak
Girando in bicicletta ho scoperto le pinete,i boschi allagati, le valli e le zone umide del litorale compreso tra Bosco Mesola e la Piallassa della Baiona,
con il kayak navigavo nel tratto di costa tra gli Estensi e la foce del Reno cercando di pescare qualche pesce.
3.jpg


Un giorno di maltempo, più per tranquillizzare mia moglie che per reale convinzione ho detto che se il mare fosse stato mosso sarei andato a fare un giro nelle Valli;
-4-.jpg


In mare era veramente impossibile uscire così ho raggiunto lo scivolo a Porto Garibaldi (sotto il ponte della Romea)

Facendo attenzione alla presenza di fanghiglia che rende molto scivolosa la rampa ho messo in acqua il kayak

Il livello dell’acqua era alto ma nel canale non c’era corrente, segno che tra poco la marea avrebbe iniziato a calare

Per tornare con la corrente a favore (in uscita dalle valli) ho deciso di risalire il canale Fattibello e di tornare per il Pallotta

Ho attraversato “il navigabile” e sono entrato nel canale Fattibello dove pescano le reti dei bilancioni;
5.jpg


facendo attenzione a non finire “pescato” come un cefalo , sono arrivato alle chiuse (inizio canale Logonovo) dove sono sceso a terra per salire sulla torre da dove si ha una vista panoramica sulle Saline e sugli specchi d’acqua a nord del canale Torrerossa.

6.jpg
7.jpg
-8.jpg


Dopo aver scattato qualche foto ho ripreso la navigazione curioso di vedere le valli da questo, insolito, punto di vista.
9.jpg


Scivolando lungo il canale Fattibello ho ragginto un varco nell’argine e considerato che il livello della marea me lo permetteva sono entrato in valle Spavola ,
10.jpg


Navigando tra le barene ho raggiunto la vecchia stazione di pesca alla Foce dove, dopo aver legato il kayak ad un palo (adesso c’è un comodo attracco) , sono salito sull’argine del canale Terrarossa per vedere la colonia di fenicotteri rosa che da alcuni anni staziona nelle valli ,

11.jpg
12.jpg


all’arrivo di un gruppo di turisti rumorosi ( al Bettolino di Foce si può mangiare e ci si arriva in auto)

sono ripartito alla ricerca del “ragno d’oro”, il magico amuleto che proteggeva l’ingresso della città di Spina

13.jpg
14.jpg
15.jpg
16.jpg


Passando tra le palafitte che sorreggono i capanni da pesca mi sono diretto verso la valle Fattibello e seguendo i pali che indicano il canale sub lagunare sono arrivato a Comacchio;

17.jpg
18.jpg
19.jpg


una volta entrato nel canale navigabile (Pallotta) ho seguito la corrente fino all ingresso di valle Capre

20.jpg


dove sono entrato per dare un ultima occhiata a questi ampi specchi vallivi

dove anni fà i “fiocinini” a bordo dei loro legni da equilibristi (barchine dette ”vulicipi” ), nelle notti invernali tempestose e senza luna , catturavano di frodo la “regina” di queste valli, rischiando il carcere per compiere furti che per le loro famiglie rappresentavano speranze di vita .
21.jpg


Uscendo da un varco nell’argine vedo in lontananza il ponte sulla Romea ormai sono arrivato, raggiungo lo scivolo e carico il kayak sull’auto,
22.jpg


non ho trovato il tesoro ma sono ugualmente soddisfatto di questa pagaiata esplorativa

23.jpg

Questo breve anello mi ha tenuto impegnato circa due ore e mezzo , non è tardi, faccio in tempo ad andare in spiaggia per un aperitivo; però prima penso di passare dal ” Quo Vadis ” per avvisare Paolo che andremo a pranzo: un fritto misto ed un pezzo di anguilla ai ferri me lo sono meritato
24.jpg


Quello che per me oggi è stato un passatempo , abbinato ad un giro turistico per Comacchio può essere un modo piacevole per passare una domenica con la famiglia e gli amici
25.jpg
26.jpg
27.jpg
28.jpg
29.jpg


Le valli di comacchio sono visitabili in bici, in barca ed anche a piedi

http://www.vallidicomacchio.info/

30.jpg
31.jpg
32.jpg


L’anguilla marinata è un presidio slow food, la storica lavorazione è visibile presso la”manifattura marinati”

http://www.ferraraterraeacqua.it/it/com ... i-marinati
33.jpg


inoltre per gli appassionati ad ottobre c’è:

http://www.ferrarainfo.com/it/comacchio ... uilla-2014

leadImage_mini

34.jpg
35.jpg
36.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di andreaformaggi il 13/03/2014, 9:36, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: Tra valli e leggende...

da Nuraghefisher » 24/02/2014, 10:53

Bel report e bellissimi spot Andrea , vidi un documentario anni fa' sulle valli di Comacchio , ricordo che parlarono pure dei fiocinini e dei rischi che correvano allora per la pesca di frodo delle famose anguille !. :bi ;-iii
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1788
Iscritto il: 26/08/2013, 17:41
Località: Cagliari
Kayak: Ocean kayak Trident 13 Angler
Strumentazione: Eco Mark-5xPro/GPS Garmin.
Record: Palamita 1,3 kg

Re: Tra valli e leggende...

da fongio » 13/03/2014, 12:39

Grande Andrea.
Purtroppo, non avendo molto tempo a disposizione, sono costretto a scegliere tra il kayak fishing ed il kayak trekking con un po' di fishing ed in questo caso il fishing prevale sempre. Tuttavia il tuo modo di vivere il kk, e di raccontarlo, mi piace molto. ;-iii
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 02/11/2012, 15:29
Località: Bologna
Kayak: Ocean Prowler 4.3 XT Ultra Rudder
Strumentazione: Garmin Echomap 42 dv + cartografia BlueCart g2
Record: n.a.

Re: Tra valli e leggende...

da prokayak » 13/03/2014, 15:23

andreaformaggi ha scritto:
p9020006.jpg



Questa foto è semplicemente stupenda. Non è altro che la metafora del tempo.

Beato te che riesci a vivere anche i nostri sogni...
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1424
Iscritto il: 03/08/2012, 22:12
Località: Lodi
Kayak: Prowler 4.7 a Vela Pagaia Werner skagit
Strumentazione: -
Record: Siluro 202cm/65kg

Re: Tra valli e leggende...

da Hadamo Yaker » 13/03/2014, 16:56

Bellissimo.. :pppp :pppp :pppp :pppp :pppp :pppp :pppp
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5045
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Località: Gravina in Puglia
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla

Re: Tra valli e leggende...

da ciglio » 13/03/2014, 19:51

Grande Andrea molto bello...complimenti per i tuoi report e per la bella persona che sei :bi :bi :pppp :pppp ....ho deciso ...a Mantova ti strizzo :lol
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6366
Iscritto il: 16/02/2013, 21:44
Località: pistoia
Kayak: Kaskazi skua ar e Ciglyak autocostruito da completare
Strumentazione: Cigliorade
Record: TRIGLIETTINE CON SABIKI -SPIGOLE CON ARTIFICIALE-SGOMBRI-tracine..LUCCIO DIVINO AL LAGO BILANCINO
SUB DI CIRCA 80 KG A QUERCIANELLA

Re: Tra valli e leggende...

da guest » 13/03/2014, 19:56

;-iii
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na


Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
cron