SPAGHETTI CON LE VONGOLE - La sacca di Goro

I racconti delle nostra escursioni

SPAGHETTI CON LE VONGOLE - La sacca di Goro

da andreaformaggi » 01/12/2013, 23:53

SPAGHETTI CON LE VONGOLE
(un'altro Po' di trekking)


La Sacca di Goro a causa :
- della sua conformazione geografica , (situata tra le foci del Po di Volano e di Goro, separata dal mare dallo scannone e chiusa a nord dall'argine del Po)
- del fenomeno della subsidenza (il terreno in questa zona si abbassa in media di 1,5 cm all'anno )
- della scarsa circolazione delle acque al suo interno
- dei continui apporti di materiali dai fiumi
- delle mareggiate
è un ambiente in continua evoluzione; per questo motivo, allo scopo di :
- preservare l'ambiente lagunare
- migliorare la qualità delle acque (indispensabile per la miticultura)
sono stati eseguiti e, sono ancora in corso importanti lavori idraulici.
Ho fatto questa premessa per dirvi 2 o 3 cose che ritengo dobbiate sapere :
- Nei giorni feriali lavorano sia i pescatori ( nei porti di Goro e Gorino sono ormeggiate 2500 barche ) che gli operai dei cantieri idraulici, (draghe ) quindi c'è un notevole traffico di imbarcazioni pilotate da gente che "ha fretta"
- La qualità delle acque è notevolmente migliorata ( il 2 giugno l'acqua nella sacca era più trasparente di quella del Conero il 10 maggio ), ma, nei mesi estivi è possibile una fioritura delle alghe.
- Lo scanno di Goro ed il Taglio della Falce fanno parte della riserva naturale dello Stato " dune ed isole della sacca di Gorino " è vietato bivaccare ed accendere fuochi
- Le zanzare e le guardie del parco sono feroci e si nutrono del sangue dei turisti ( prima di scendere sugli sanni o tra i canneti , guardatevi intorno , guardate dove mettete i piedi e cospargetevi di repellente per insetti )
Vi consiglio i visitare la sacca i giorni festivi in primavera ed in autunno ( il sabato e la domenica nei mesi di Maggio e Giugno a Gorino c'e la sagra del Pesce )

Noi Domenica 2 giugno abbiamo fatto questo giro interamente all'interno della sacca :

Partenza : dallo scivolo del porto di Goro (attraversare il porto andando verso il mare , salire sull'arginello, girare a destra , lo scivolo è dietro il cantiere
usciti dal porto siamo passati davanti alla Romanina,
costeggiando il lato sul mare del boscone della Mesola dopo la Goara siamo arrivati al Taglio della Falce
Attraversando i canneti abbiamo raggiunto il Po di Volano ,
siamo entrati nella Madonnina ed abbiamo raggiunto la Punta del Porto ( circa 7 km dalla partenza )
da quì abbiamo attraversato la bocca della sacca raggiungendo la Punta dello Scannone (4 km)
l'idea era quella di pranzare lì ma, il posto era occupato da un gruppo di motoscafisti molto rumoroso,
non avendo voglia di condividere la spiaggia con nessuno,
ci siamo spostati alla punta del vecchio scanno,
abbiamo mangiato disturbati solamente dalle grida di una coppia di Beccaccie di mare che pensavano fossimo lì per saccheggiare il loro nido (poi hanno capito)
dopo aver raccolto delle vongole per il pranzo di domani ,
abbiamo proseguito la navigazione tra le isole ed i serragli puntando verso il faro
(Noi non l'abbiamo fatto ma, vi consiglio di raggiungere il faro seguendo le briccole del canale sub lagunare"canale del faro" )
dopo aver raggiunto il faro (km 18,5 ) attraverso i canali ed i canneti della
laguna di Gorino siamo arrivati alla lanterna vecchia(km 24) ,
poi percorrendo il canale che fiancheggia l'agine del Po di Goro abbiamo raggiunto Gorino e poi Goro (km 33 - 8 ore in totale )
continua
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: SPAGHETTI CON LE VONGOLE - La sacca di Goro

da andreaformaggi » 01/12/2013, 23:59

Una nassa piena di granchi verdi
troppo tardi per le Moleche ( la muta dei granchi avviene due volte l'anno ma, il 90% delle catture avviene tra marzo ed aprile )
e troppo presto per le Masanete (femmine di granchio con le uova che vengono catturate in autunno )
sia gli uni che le altre fanno una fine tremenda:
fritti vivi oppure, attaccati sempre vivi all'amo come esca per i branzini.
Le Moleche e le Masanete oltre ad essere un presidio slow food sono una vera squisitezza:
mia nonna le metteva rigorosamente vive in un recipiente con uovo sbattuto, un pò di pane grattugiato aromatizzato con aglio, prezzemolo e grana , i granchi affamati mangiano quello
sarebbe diventato il ripieno e noi mangiavamo loro :D

Quando ero piccolo era un mangiare da poveretti ora costano dai 45 ai 90 euro al kg - 2/4 euro cadauno
continua
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: SPAGHETTI CON LE VONGOLE - La sacca di Goro

da andreaformaggi » 02/12/2013, 0:12

la sacca di goro è famosa oltre che per le sue bellezze naturalistiche per gli allevamenti delle vongole,rigorosamente delimitati e sorvegliati.
La vongola però, essendo un animale indipendente fà un pò quello che gli pare ed odiando i confini se nè esce dalle aree date in concessione .
ED E' LI' ( e solo lì ) CHE NOI LE RACCOGLIAMO
Prima di partire controllate gli orari della marea ( la raccolta con la bassa marea è più agevole)
procuratevi un rastrellino ( le vongole vivono sotto la sabbia 3-4 cm )
una retina ed un secchiello e BUON APPETITO
PS :ricordatevi di farle spurgare dalla sabbia in acqua salata ( la salinità media della sacca è il 2,3 %
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: SPAGHETTI CON LE VONGOLE - La sacca di Goro

da fongio » 03/12/2013, 9:56

Attenzione: prima di raccogliere delle vongole nella sacca di Goro è bene essere perfettamente informati circa le aree date in concessione e raccoglierle a debita distanza. Quello che si rischia non è una sanzione o una litigata, ma una ... fucilata!.
Se poi vedete un barchino cabinato di 4m molto usurato con sopra uno che sembra in divisa ... è la guardia giurata che sorveglia. Di tutti è il meno pericoloso.
Altra considerazione: se uno fa caso al colore ed all'odore della ... sabbia ... melma in cui vivono quelle vongole ... gli passa la voglia di mangiarle, ma ... una volta spurgate e messe in padella ... la voglia vi ritorna eccome ... slurp!!
E comunque, le vongole che trovate al supermercato vengono da li.
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1874
Iscritto il: 02/11/2012, 15:29
Località: Bologna
Kayak: Ocean Prowler 4.3 XT Ultra Rudder
Strumentazione: Garmin Echomap 42 dv + cartografia BlueCart g2
Record: n.a.


Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti
cron