come Dormire,Come Mangiare,Come vivere in Spiaggia

L'occorrente per il Kayak trekking

Re: come Dormire,Come Mangiare,Come vivere in Spiaggia

da guest » 01/12/2013, 14:13

boxer ha scritto:
gardesano59 ha scritto:Leggendo alcuni post ho come la sensazione che una semplice vacanza di un paio di giorni in kk venga "vissuta" come una sorta di spedizione al polo.
Per esperienza diretta (di vari trekking a piedi) consiglio di provare a sdrammatizzare e prenderla con più "leggerezza" :bi


hai ragione ,però c'è da tener conto che dalla partenza all'arrivo (e forse ritorno) non ci sarà assolutamente a disposizione: acqua ,viveri ed una presa elettrica per ricaricare batterie per ecoscandagli ,gps,video camere e cellulari e quant'altro ....ne la possibilità di rivolgersi ad un First Aid in caso di malaugurata sfiga..... e 48/72 ore se non di più non sono poche sotto il sole.....se maremma sarà !! sarà una vera MAREEEMMAMAIALA :o-o :o-o (da marina di grosseto ---> talamone , mi risulta nessun avamposto umano)


:opopo :opopo :opopo :opopo
Ecco dove sta la bellezza della cosa , niente elettricità e quindi niente strumenti diabolici ..... tu , loro e la natura ;-iii
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2231
Iscritto il: 28/07/2012, 12:18
Kayak: na
Strumentazione: na
Record: na

Re: come Dormire,Come Mangiare,Come vivere in Spiaggia

da gardesano59 » 01/12/2013, 14:21

Con il kk il problema dello spazio e del peso credo che sia meno pressante che a piedi, dove deve stare tutto nello zaino e lo zaino sulle spalle, fatta eccezione per l'acqua che in certi trekking la trovi in abbondanza.

Per l'elettronica basta farsela bastare
Avatar utente
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2662
Iscritto il: 08/08/2012, 22:35
Località: Milano
Kayak: scupper pro angler
Strumentazione: n.a.
Record: n.a.

Re: come Dormire,Come Mangiare,Come vivere in Spiaggia

da andreaformaggi » 01/12/2013, 17:38

Per come la penso io, Gardesano59 ha perfettamente ragione, stiamo progettando una gita di due giorni tra amici non una spedizione, dove molto probabilmente:
ritorneremo dove siamo partiti evitando così "problemi" di recupero auto
vista la distanza giornaliera da percorrere non ci saranno problemi di resistenza ( meglio però se riuscite a rispettare la regola del trekking = 3 nodi x 3 ore)
Vi assicuro fin d'ora che nonostante tutte le nostre attenzioni i kayak saranno strapieni di roba ( compreso le 4 bottiglie di acqua da 1,5 litri che sono più che sufficienti per due giorni),
vedrete che l'unico problema degno di essere chiamato tale sarà quello di mantenere freddi vino e birra ! :bi
e per quanto riguarda l'elettronica come dice Gardesano o ti attrezzi o te la fai bastare
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Precedente

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite