KAYAK COOKING - da necessità a virtù

L'occorrente per il Kayak trekking

KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da andreaformaggi » 01/12/2013, 17:07

KAYAK COOKING - da necessità a virtù


Poche volte di ritorno da un trek non ci siamo fermati in un ristorante a mangiare un "fritto misto"( ad inizio stagione sono stati mitici :yh quelli della Capannina a Portonovo dell'USPA a Gorino )
Quando sono in giro in kayak , però, preferisco mangiare sulla spiaggia possibilmente cuocendo il pesce appena pescato, per fare questo nel corso degli anni ho modificato più volte l'elenco del materiale cercando di perfezionare l'atrezzatura

attualmente per un trek di più giorni in 4 persone porto :
- n 2 Fornellini campingaz
- n 3 Bombolette CV 300 campingaz ( pima di partire pesate le bombolette, quando ritornate ripesatele, saprete così quanto gas avete usato e quanto ne è rimasto nella bombola) ,
- n 1 Griglia con dimensioni 45x25 con 2 supporti a U delle stesse dimensioni (più grandi della griglia non servono ed ingombrano )
- n 1 Pala smontabile per muovere le braci
- n 1 Pinza per muovere il cibo sulla griglia ( solo il biondo gira il pesce con le mani!)
- n 1 Bistecchiera 26x36 IKEA ( la uso come padella, casseruola ed anche per grigliare i filetti di pesce se non riusciamo ad accendere il fuoco)
- n 1 Coperchio per la bistecchiera( io ho modificato un vassoio di metallo che adesso ha un doppio uso)
- n 1 Pentolino da circa 1 lt ci capacità, rubato in casa ( lo uso per fare le tisane , niente di meglio per scaldarsi )
- n 1 Moka di dimensioni adeguate
- n 1 Accendino antivento + riserva
- n 1 Acciarino
- Cucchiaio e forchetta da cucina in teflon IKEA
- Piatti e bicchieri in melammina o plastica , no usa e getta, IKEA
- Posate ( usiamo un set di metallo x 4 IKEA ,pesante ma indistuttibile )
- Coltello adeguato all'uso previsto
- Sfilettatore
- Tagliere IKEA
- Stofinacci ( lavette IKEA)
- Bicchierini usa e getta per il caffè e la grappa/sambuca :bi
- Spugna abrasiva e detersivo per stoviglie
- Sacchi per spazzatura
- Vari contenitori di plastica con coperchio o tappo
qualche volta carichiamo anche :
- n 1 Tavolino pieghevole con piano in tela (si impacchetta e sta in un sacchetto , molto comodo )
- n 4 Sgabelli ( io uno sgabello lo porto sempre! :f )
Non è necessario spendere delle fortune per acquistare l'atrezzatura in negozi specialistici , il 90% del mio materiale viene da negozi di casalinghi, !
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di andreaformaggi il 01/12/2013, 18:16, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da ciglio » 01/12/2013, 17:39

Grazie Andrea,...hai fatto una recensione dell'attrezzatura molto utile,...e poi e' roba che piu' o meno tutti abbiamo gia' in casa..... :pppp :pppp
E chi meglio di te visti i tuoi famosi trakking sa cosa portare......
Ps: anche io sono un pescatore da zuppa :bi
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6352
Iscritto il: 16/02/2013, 21:44
Località: pistoia
Kayak: Kaskazi skua ar e Ciglyak autocostruito da completare
Strumentazione: Cigliorade
Record: TRIGLIETTINE CON SABIKI -SPIGOLE CON ARTIFICIALE-SGOMBRI-tracine..LUCCIO DIVINO AL LAGO BILANCINO
SUB DI CIRCA 80 KG A QUERCIANELLA

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Ade72 » 01/12/2013, 19:29

Evviva la zuppa!!! :yh :yh :yh Io per fare un pò di campeggio mi sono fatto un kit con pentola-padella-coperchio con piccolo bicchiere di latta e piccolo pentolino scalda acqua e da una piccola bottiglia di alluminio ci ho fatto un fornello ad alcool in grado di bollire 300ml con una carica...ideale per le zuppe di ramen liofilizzate ora ne ho in costruzione uno con più autonomia, ma ho tante cose da fare se posso fare delle foto, ma abbiate pazienza, le posto. :yh
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2731
Iscritto il: 26/08/2012, 21:47
Località: Pescara
Kayak: RTM Disco+ anglesizzato by myself
Strumentazione: Eco: Garmin Echo150
Gps: Garmin 72H
Record: Serra 1,1 Kg Traina col Vivo

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Nuraghefisher » 01/12/2013, 21:38

Complimenti , la tua lista per chi come me non ha nessuna esperienza in merito è davvero di grande aiuto ... grazie !.
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1788
Iscritto il: 26/08/2013, 17:41
Località: Cagliari
Kayak: Ocean kayak Trident 13 Angler
Strumentazione: Eco Mark-5xPro/GPS Garmin.
Record: Palamita 1,3 kg

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da boxer » 01/12/2013, 23:31

visto che parliamo di cooking.....
gli americani ( sempre loro.......ma sono più avanti nel kayak e nel trekking in generale ) raccomandano il fornelletto ad alcol con lo stoppino , più semplice, ricaricabile in spiaggia con la solita bottiglietta di plastica di scorta.....certo loro partono dall'idea che il trekking può durare anche una settimana in un clima freddino da bosco/foresta dei laghi del nord, al contrari nostro che mediamente possiamo supporrere un tre giorni al max........
Qualcuno sa veramente vantaggi e svantaggi dell''Alcol !!!
Avatar utente
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 17/09/2012, 13:35
Località: Roma
Kayak: hobie tandem island
Strumentazione: ECO Lowrance Elite 5x
Record: n.a.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da venenum » 01/12/2013, 23:42

boxer ha scritto:visto che parliamo di cooking.....
gli americani ( sempre loro.......ma sono più avanti nel kayak e nel trekking in generale ) raccomandano il fornelletto ad alcol con lo stoppino , più semplice, ricaricabile in spiaggia con la solita bottiglietta di plastica di scorta.....certo loro partono dall'idea che il trekking può durare anche una settimana in un clima freddino da bosco/foresta dei laghi del nord, al contrari nostro che mediamente possiamo supporrere un tre giorni al max........
Qualcuno sa veramente vantaggi e svantaggi dell''Alcol !!!



alcool
svantaggi scalda poco
il gas scalda molto
molto di più
hai voglia a ricaricaricare...
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: 16/09/2012, 23:49
Località: Ferrara
Kayak: STEALTH PRO FISHA 475
Strumentazione: lenti a contatto
Record: aspio 2kg

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da andreaformaggi » 02/12/2013, 0:23

venenum ha scritto:
boxer ha scritto:visto che parliamo di cooking.....
gli americani ( sempre loro.......ma sono più avanti nel kayak e nel trekking in generale ) raccomandano il fornelletto ad alcol con lo stoppino , più semplice, ricaricabile in spiaggia con la solita bottiglietta di plastica di scorta.....certo loro partono dall'idea che il trekking può durare anche una settimana in un clima freddino da bosco/foresta dei laghi del nord, al contrari nostro che mediamente possiamo supporrere un tre giorni al max........
Qualcuno sa veramente vantaggi e svantaggi dell''Alcol !!!



alcool
svantaggi scalda poco
il gas scalda molto
molto di più
hai voglia a ricaricaricare...

;-iii Maurizio , provo a dirtelo in ferrarese così capisce anche venenum
lasa stàr 'iamerican
Avatar utente
MKF Angler
MKF Angler
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 15/01/2013, 13:06
Località: Villa Poma
Kayak: Ocean Kayak prowler 15 -Wilderness system tarpon 160 - Kaskazi marlin
Strumentazione: bussola, GPS
Record: na

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da venenum » 02/12/2013, 7:37

andreaformaggi ha scritto:[

alcool
svantaggi scalda poco
il gas scalda molto
molto di più
hai voglia a ricaricaricare...

;-iii Maurizio , provo a dirtelo in ferrarese così capisce anche venenum
lasa stàr 'iamerican[/quote]

mi aea zà capì
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: 16/09/2012, 23:49
Località: Ferrara
Kayak: STEALTH PRO FISHA 475
Strumentazione: lenti a contatto
Record: aspio 2kg

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Quercia » 02/12/2013, 8:02

grande...però sono riuscito a ridurre ancora il materiale...
zaino da pic-nic con dentro tutto...una padella (dentro lo zaino) e una bombola che può essere dai 3 ai 5 litri con le due opzioni fornello-stufa...
appena riesco a fare le foto le posto
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1871
Iscritto il: 16/06/2012, 17:17
Località: Crema
Kayak: Stealth profisha 525-Stealth Evolution 495-Stealth-Supalite bfs-Stealth evolution Duo
Strumentazione: ECO Garmin 400 C-bussola e cartina
Record: Siluro 60 kg.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da boxer » 02/12/2013, 15:28

alla fine ho fatto da solo e scoperto l'arcano

il fornelletto ad Alcool è la soluzione in pratica adottato anche e sopratutto da tutti gli eserciti del mondo per la sua semplicità e minimalismo

fornelletto ad Alcool svantaggi: minor calore

....................... VANTAGGI : meno peso da portare dietro per chi usa lo zaino ed i piedi per spostarsi
.......................................: divieto di portare bombolette di gas in aereo
...................................... : reperibilità dell' alcool in qualsiasi parte del mondo più sperduto
.......................................: difficoltà a reperire Butano/Propano nel mondo ( gas)
.......................................: in un uso per una settimana a pranzo,cena e colazione, il consumo di gas è elevato ed il peso delle bombolette di gas di scorta sarebbe --------------------------------------- eccessivo al contrario di flaconcini di alcool gel/liquido
.......................................: difficoltà anche in italia a reperire la specifica cartuccia del gas adatta al fornelletto specifico
.......................................: il fornelletto ad alcool funziona anche a basse temperatura ( sotto zero o nelle sue vicinanze)
.......................................: il fornelletto ad alcool anche se va fuori uso( difficilmente visto la sua semplicità) può essere riparato o crearne uno di fortuna ..........l'importante è avere l'alcool a disposizione


[youtubecode]4L5yq0D72VQ[/youtubecode] MINIMALISTA









ma visto i nostri climi temperati e la brevità dell'escursione la bomboletta a gas va più che bene anzi a questo punto è raccomandata :

[youtubecode]a2SaRO73TzA[/youtubecode]
Ultima modifica di boxer il 02/12/2013, 18:10, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 17/09/2012, 13:35
Località: Roma
Kayak: hobie tandem island
Strumentazione: ECO Lowrance Elite 5x
Record: n.a.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Ade72 » 02/12/2013, 16:27

Questa è una delle migliori autocostruzioni!
http://www.youtube.com/watch?v=us7AeG7OEY4
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2731
Iscritto il: 26/08/2012, 21:47
Località: Pescara
Kayak: RTM Disco+ anglesizzato by myself
Strumentazione: Eco: Garmin Echo150
Gps: Garmin 72H
Record: Serra 1,1 Kg Traina col Vivo

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Plancton » 02/12/2013, 17:01

Interessante dissertazione, mi sarà utile se dovrò esercitare... ;-iii ..complimenti e grazie!
Avatar utente
MKF Expert
MKF Expert
 
Messaggi: 1246
Iscritto il: 22/04/2013, 16:13
Località: Terracina
Kayak: Hobie Mirage Outback 2013
Strumentazione: Humminbird ecoscandaglio 596CX HD DI
Garmin Montana 650 T - GPS
Garmin CARTOGRAFIA MARINA BLUECHART G2-VISION MEDITERRANEO CENTRALE VEU716L
HOBIE E-VOLVE TORQUEEDO MOTORE Elettrico
Record: ...

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da boxer » 02/12/2013, 18:25

il segreto dell'alcool sta nell'uso a qualsiasi temperatura esterna e dalla sua semplicità estrema ( ed ecco del perchè dell'adozione in campo militare e nel Survival dell'Alcool)


Ade72 ha scritto:Questa è una delle migliori autocostruzioni!


[youtubecode]us7AeG7OEY4 [/youtubecode]






logicamente va bene anche una lattina di coca cola

[youtubecode]4U5qXImEPVs[/youtubecode]
Avatar utente
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 17/09/2012, 13:35
Località: Roma
Kayak: hobie tandem island
Strumentazione: ECO Lowrance Elite 5x
Record: n.a.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da ciglio » 02/12/2013, 18:40

Le soluzioni da voi postate sono molto accattivanti e sicuramente valide,.....io pero' preferisco portarmi delle zollette di diavolina e qualche esca per il fuoco (cortecce,paglia,carta,...in piccolissima quantita' ) giusto per avviarlo....e poi il classico fornelletto da campeggio ,posate e gavetta.......ed una griglia artigianale
http://www.geronimo.it/C337-per-mangiare.html
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6352
Iscritto il: 16/02/2013, 21:44
Località: pistoia
Kayak: Kaskazi skua ar e Ciglyak autocostruito da completare
Strumentazione: Cigliorade
Record: TRIGLIETTINE CON SABIKI -SPIGOLE CON ARTIFICIALE-SGOMBRI-tracine..LUCCIO DIVINO AL LAGO BILANCINO
SUB DI CIRCA 80 KG A QUERCIANELLA

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Ade72 » 02/12/2013, 20:20

ciglio ha scritto:Le soluzioni da voi postate sono molto accattivanti e sicuramente valide,.....io pero' preferisco portarmi delle zollette di diavolina e qualche esca per il fuoco (cortecce,paglia,carta,...in piccolissima quantita' ) giusto per avviarlo....e poi il classico fornelletto da campeggio ,posate e gavetta.......ed una griglia artigianale
http://www.geronimo.it/C337-per-mangiare.html

Ah si?! :dd Allora rilancio[youtube]watch?v=BxODae_BS74[/youtube]
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2731
Iscritto il: 26/08/2012, 21:47
Località: Pescara
Kayak: RTM Disco+ anglesizzato by myself
Strumentazione: Eco: Garmin Echo150
Gps: Garmin 72H
Record: Serra 1,1 Kg Traina col Vivo

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da Hadamo Yaker » 03/12/2013, 8:49

Appena ho un pò di tempo... vedo se me lo faccio anche io uno di questi fornelli ad alcol

grazie a tutti per i Link postati ;-iii

per fare il caffè penso che vada bene :pppp
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5037
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Località: Gravina in Puglia
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da vins630 » 03/12/2013, 9:47

ottimi!! Da provare ;-iii
Per Ciglio se vuoi un consiglio cerca di evitare la diavolina :dd
Meglio carta, paglia, legnetti o al limite, con moltissima precauzione alcool.
Se cucini carne , arrrosticini, pesce ecc. vedrai che ha un altro sapore........
Non stoppare la dieta :bi
Avatar utente
MKF Specialist
MKF Specialist
 
Messaggi: 935
Iscritto il: 25/08/2013, 12:04
Località: pescara
Kayak: skd526 - scapa bic
Strumentazione: garmin echo150-etrex30- bussola
Record: n.a.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da ciglio » 03/12/2013, 9:52

vins630 ha scritto:ottimi!! Da provare ;-iii
Per Ciglio se vuoi un consiglio cerca di evitare la diavolina :dd
Meglio carta, paglia, legnetti o al limite, con moltissima precauzione alcool.
Se cucini carne , arrrosticini, pesce ecc. vedrai che ha un altro sapore........
Non stoppare la dieta :bi

Hai ragione Vins,..la diavolina( :dd ) la porto solo per emergenza in caso le esche (x il fuoco) falliscano e la legna sia troppo umida....
P.S : La dieta continua anche se in maniera piu' rilassata,...ho ripreso le analisi ed in un mese da critiche sono divenute perfette come quelle di quando avevo 30 anni... :bi :bi a volte basta riguardarsi un po' per evitare le medicine che io odio....non prendo nemmeno le aspirine.. :bi :bi
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6352
Iscritto il: 16/02/2013, 21:44
Località: pistoia
Kayak: Kaskazi skua ar e Ciglyak autocostruito da completare
Strumentazione: Cigliorade
Record: TRIGLIETTINE CON SABIKI -SPIGOLE CON ARTIFICIALE-SGOMBRI-tracine..LUCCIO DIVINO AL LAGO BILANCINO
SUB DI CIRCA 80 KG A QUERCIANELLA

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da boxer » 03/12/2013, 12:02

Hadamoyaker ha scritto:Appena ho un pò di tempo... vedo se me lo faccio anche io uno di questi fornelli ad alcol

grazie a tutti per i Link postati ;-iii

per fare il caffè penso che vada bene :pppp


attenzione Donato .....andrebbe bene come soluzione di fortuna anche l'uso di alcool denaturato , ma è meglio l'alcool specifico ( la prima volta compralo da un negozio di campeggio attrezzato poi vedi come è composta ....penso sia in pratica l'alcool per liquori...mi pare alcool etilico non inferiore a 90% :oioi )
Ultima modifica di boxer il 03/12/2013, 15:51, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
MKF Pro
MKF Pro
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: 17/09/2012, 13:35
Località: Roma
Kayak: hobie tandem island
Strumentazione: ECO Lowrance Elite 5x
Record: n.a.

Re: KAYAK COOKING - da necessità a virtù

da ciglio » 03/12/2013, 12:04

va bene anche il petrolio bianco,.....anche se io quando posso preferisco il fuoco anche per l'atmosfera che crea.......ma purtroppo in un paese dalle normative quantomeno contorte ,molte volte non puoi accendere fuochi ed allora risulta necessario avere un fornellino da campeggio..
Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6352
Iscritto il: 16/02/2013, 21:44
Località: pistoia
Kayak: Kaskazi skua ar e Ciglyak autocostruito da completare
Strumentazione: Cigliorade
Record: TRIGLIETTINE CON SABIKI -SPIGOLE CON ARTIFICIALE-SGOMBRI-tracine..LUCCIO DIVINO AL LAGO BILANCINO
SUB DI CIRCA 80 KG A QUERCIANELLA

Prossimo

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
cron