Hobie

Area dedicata per i modelli con propulsione a pedali
Rispondi
Avatar utente
MoZzoYak
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1377
Iscritto il: 18/02/2013, 11:53
Kayak: Ocean Kayak Trident 11 - Mozzoboard
Strumentazione: Garmin striker 4
Record: Addavenì
Località: Tirrenia

Hobie

Messaggio da MoZzoYak » 03/11/2018, 9:58

Premessa: non è perché voglio acquistare, ma se dovessi scegliere un kayak a pedali credo che mi piacerebbe approfondire il pianeta Hobie. Ho visto il Revo 13 dal vivo e devo dire che mi è sembrato un gran bel kayak.
Curiosità: i vecchi modelli Hobie più accessibili come prezzi perché oramai fuori mercato (ho visto due outback a 1300 e a 1600 euro del 2014), hanno i sedili non del tipo panda. Quindi sono più bassi, probabilmente meno comodi ma più bassi. Mi chiedevo come fanno a essere regolati. Voglio dire: la distanza del seggiolino dai pedali è uguale per tutti? Ma allora probabilmente chi ha le gambe corte è più svantaggiato?
Me lo chiedo perché ad esempio io sono piccoletto. Non ho mai provato un Hobie, ma dai video che si vedono mi sembrano molto veloci con quel tipo di propulsione...però se uno non arriva bene in fondo ai pedali che succede? si ritrova un kayak scomodo sul quale non riesce a sfruttare le caratteristiche di velocità? In pratica se la posizione è scomoda si arriva a durare più fatica nonostante l'uso della propulsione delle gambe affatichi alla lunga meno di quella di schiena e braccia, quindi di uno a pagaia? :oioi

La domanda fondamentalmente è: non si può regolare la distanza della seduta dai pedali?? Mi sembrerebbe un grosso limite, no? :oioi

Avatar utente
Marpei
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 101
Iscritto il: 20/08/2017, 13:42
Kayak: Hobie Oasis
Strumentazione: Garmin echomap chirp 72sv
Record: N.a.

Re: Hobie

Messaggio da Marpei » 03/11/2018, 11:29

Ti rispondo io visto che ho usato vari modelli dai più vecchi ai più recenti.
Per quanto riguarda la seduta io preferisco la vecchia, la trovo più comoda (ma forse perché sono abituato) e più semplice nei sali scendi frequenti visto che il kk uso anche per fare spostamenti a pesca sub. I pedali hanno la regolazione su 7 posizioni e ne permettono l'uso ai bimbi di pochi anni a persone vicine ai due metri (persone più alte non ne ho mai portato). Il mio oasis (serie 2013) ha anche una posizione doppia su dove mettere il.sedile. Diciamo che trovare la seduta più comoda per le varie corporature ed esigenze è tuttaltro che difficile.
Il revo per l'uso in mare è quello che preferisco tra i singoli, l'outback è molto comodo ma.soffre l'onda. Il revo 16 perfetto in condizioni difficili ma il 13 basta e avanza. Sui doppi l'oasis è quasi una barca e in due si possono affrontare sessioni lunghissime...i compass mai provati e non mi.esprimo.

Avatar utente
MoZzoYak
MKF Expert
MKF Expert
Messaggi: 1377
Iscritto il: 18/02/2013, 11:53
Kayak: Ocean Kayak Trident 11 - Mozzoboard
Strumentazione: Garmin striker 4
Record: Addavenì
Località: Tirrenia

Re: Hobie

Messaggio da MoZzoYak » 03/11/2018, 17:33

Marpei ha scritto:
03/11/2018, 11:29
Ti rispondo io visto che ho usato vari modelli dai più vecchi ai più recenti.
Per quanto riguarda la seduta io preferisco la vecchia, la trovo più comoda (ma forse perché sono abituato) e più semplice nei sali scendi frequenti visto che il kk uso anche per fare spostamenti a pesca sub. I pedali hanno la regolazione su 7 posizioni e ne permettono l'uso ai bimbi di pochi anni a persone vicine ai due metri (persone più alte non ne ho mai portato). Il mio oasis (serie 2013) ha anche una posizione doppia su dove mettere il.sedile. Diciamo che trovare la seduta più comoda per le varie corporature ed esigenze è tuttaltro che difficile.
Il revo per l'uso in mare è quello che preferisco tra i singoli, l'outback è molto comodo ma.soffre l'onda. Il revo 16 perfetto in condizioni difficili ma il 13 basta e avanza. Sui doppi l'oasis è quasi una barca e in due si possono affrontare sessioni lunghissime...i compass mai provati e non mi.esprimo.
Intanto grazie dell'esperienza condivisa. Mi sembrava strano che non ci fosse una regolazione anche nei modelli più vecchi. Ho visto un paio di Outback ora come ora su annunci che sono "abbordabili" come prezzi (dai 1300 ai 1600 euro). Dovrebbero essere del 2014.
La tentazione di prendere un kk a pedali c'è sempre. Ovviamente ora come ora non è nei miei programmi, ma se dovessi scegliere un modello credo che cercherei un Outback per praticità di trasporto (dovrebbe entrare nel furgone che ho)...credo che comunque per uscirci in mare calmo sia ok e l'uso dei pedali faciliterebbe percorrenze medie. (Col trident 11 si è come su una smart, andare di pagaia è ok, ma è piuttosto lento). Ho visto che la propulsione a pedali (da vari video) sembra garantire buone velocità medie. Parlo degli Hobie. Un chiattone cinese coi pedali tipo bicicletta non lo prenderei mai. :no

Avatar utente
Hadamo Yaker
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5186
Iscritto il: 11/08/2012, 23:32
Kayak: Big Game Ocean Kayak motorizzato + kayak in VTR biposto +Stealth Fisha 500
Strumentazione: Eco scandaglio lowrance Mark 5 pro +
Lowrance Hook-4 Mid/High/DownScan
Motore elettrico Yamaha M12
Record: non piglio mai nulla
Località: Gravina in Puglia
Contatta:

Re: Hobie

Messaggio da Hadamo Yaker » 04/11/2018, 12:21

Parlando del nuovo, il compass è il più abbordabile come prezzo, la coperta è un pò "scarna" però penso sia più un vantaggio che uno svantaggio, cosi uno poi può adattarlo meglio alle proprie esigenze.

Sull usato invece dopo l'uscita del nuovo outback 2019 il mercato è stato invaso da molti scafi usati di qualche anno fà sia di quelli col seggiolino panda style che quelli del tipo normale..in alcuni casi cè da fare l'affare......però occhio alla meccanica delle sistema mirage drive (il valore è quasi tutto li).

;-iii

Avatar utente
savsw
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/03/2017, 0:28
Kayak: Hobie Revolution 13
Strumentazione: Eco e vhf
Record: Pagro 5,2 kg.

Re: Hobie

Messaggio da savsw » 04/11/2018, 20:04

Sul revo oltre alla regolazione pedali; ci sono due punti d'attacco del seggiolino, uno più avanzato e uno più arretrato. Sul mo revo è così.
impossibile non trovare la distanza gusta su un Hobie.

sav

Avatar utente
paolopasquini
MKF User
MKF User
Messaggi: 27
Iscritto il: 06/06/2018, 22:41
Kayak: Alboran Galaxy
Strumentazione: Garmin 72SV
Record: n.a.

Re: Hobie

Messaggio da paolopasquini » 05/11/2018, 1:17

Una domanda per voi Hobiesti.
Date un'occhiata qui https://www.youtube.com/watch?v=D0rvFdLdplA
Do per scontato che "non c'è trucco e non c'è inganno", però considerando che il kayak a pagaia, pur non essendo certamente un mostro di velocità, con quel profilo della chiglia, con la scarsa lunghezza che comunque fa il pari con quella dell'Hobie, con la pagaiata, con la tecnica di pagaiata e con l'intensità profusa dallo yaker, ritengo che in acqua piatta potrebbe raggiungere sicuramente i 4, se non 5, nodi.
Ora, per il principio di azione=reazione abbiamo che il lavoro dell'Hobie equivale quello dell'altro kayak, e dando pure per scontato che non necessariamente detto identico lavoro "tot" si traduca in una velocità di avanzamento in acqua uguale per i due scafi, tuttavia mi...vi domando:
ma davvero un Hobie in quel modo riuscirebbe ad andare a velocità di 4/5 nodi? La propulsione a "pinne" è così efficace?

Avatar utente
Marpei
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 101
Iscritto il: 20/08/2017, 13:42
Kayak: Hobie Oasis
Strumentazione: Garmin echomap chirp 72sv
Record: N.a.

Re: Hobie

Messaggio da Marpei » 05/11/2018, 9:07

Partiamo dalla premessa che in genere un kk a pagaia è generalmente più veloce di un hobie (sia come punta che come velocità media). Con un hobie in ogni caso si tengono medie sui 3-3,5 e punte intorno ai 5,5. Anche qui la gamba conta parecchio come braccia e tecnica nei kk a pagaia.
I pedali hanno il grande vantaggio che soffrono poco o nulla il vento, che per chi come me abita in un isola è una costante 360 giorni all'anno avere il kk a pedali ti permette di fare un buon 20% di uscite in più all'anno.

Avatar utente
savsw
MKF Angler
MKF Angler
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/03/2017, 0:28
Kayak: Hobie Revolution 13
Strumentazione: Eco e vhf
Record: Pagro 5,2 kg.

Re: Hobie

Messaggio da savsw » 05/11/2018, 17:00

L'impressione che si ricava, facendo, una metafora e che Hobie è come un motore diesel quindi ha più coppia, non teme le salite etc. la pagaia invece è un motore a benzina ha più giri ed è più veloce.

sav

Avatar utente
paolopasquini
MKF User
MKF User
Messaggi: 27
Iscritto il: 06/06/2018, 22:41
Kayak: Alboran Galaxy
Strumentazione: Garmin 72SV
Record: n.a.

Re: Hobie

Messaggio da paolopasquini » 07/11/2018, 2:06

Grazie per le risposte.
In effetti i pedali non sono afflitti dal vento... è una variabile che non avevo mai considerato.
Prima o poi mi capiterà di provare un Hobie a pedali, sono veramente curioso di vedere come si comporta con le mie gambe

Rispondi

Torna a “Kayak a Pedali”